Agrorama

Agrorama

Madonna dei Boschi 1

Monghidoro

(BO)

Tel. +39 334 120 8181

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


BIO

Produzione

Utilizzo dell’energia geotermica per produzioni agricole e chimiche, lombricoltura ed estrazione di biometano. Valorizzazione scarti e circolarità.

La società AGRORAMA sta sviluppando un progetto di economia circolare consistente nella coltivazione in serra, nell’estrazione di biometano (GNL), nella lombricoltura per la produzione di compost e infine nella lavorazione della tara peruviana per ottenere acido gallico, propilgallato (PG) e un biostimolante. Tutti i processi produttivi utilizzano i cascami geotermici della zona di Larderello (PI) e, per quanto possibile, anche la manodopera e le maestranze vengono reperite sul territorio. Il calore geotermico viene impiegato per raggiungere o mantenere le temperature desiderate nei diversi processi produttivi: - Nelle coltivazioni in serra, per consentire la produzione di ortaggi e piccoli frutti, anche contro stagione; - Nell’impianto chimico, per l’estrazione dell’acido gallico e del propilgallato; - Nella lombricoltura, per mantenere un ambiente ottimale e massimizzare la produttività; - Nell’impianto per la produzione di biometano, per favorire la digestione anaerobica e l’estrazione dei gas. La circolarità è assicurata dall’utilizzo degli scarti delle produzioni agricole nel biodigestore e dall’utilizzo del digestato nella lombricoltura, il cui prodotto può essere nuovamente impiegato nelle serre. Quanto al biometano, questo è in via prioritaria impiegato nei mezzi destinati alla logistica aziendale, infine l’acqua dei processi produttivi viene continuamente depurata e riutilizzata. I prodotti agricoli sono destinati al consumo e alla trasformazione (conserve, marmellate, succhi di frutta ecc.), il propilgallato è impiegato nel settore tessile e farmaceutico, il compost di lombrico è utilizzato come fertilizzante mentre il biometano può essere impiegato per l’autotrazione e per la cogenerazione. Grazie all’utilizzo dell’energia geotermica l’intero progetto permette di non immettere in atmosfera circa 18.300 tonnellate di CO2 per ciascun anno di attività.

 

Condividi su

Contattaci

Richiesta per
Nome *
Cognome *
Email *
Telefono
Messaggio *
Data di invio della richiesta
Consenso al trattamento dei dati *

Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto. Consenso esplicito secondo il GDPR 679/2016. Leggi l'informativa sulla Privacy policy.

Iscriviti alla Newsletter di Fiera365

Inserisci nome, cognome e email. Riceverai gli aggiornamenti su tutti gli eventi in programma e sulle news del mondo Sicrea.
Fiera365 - Sicrea srl | eventi, fiere, convegni
© All rights reserved.
Realizzato da dot360.it.
Con il sostegno di
Camera di Commercio di Firenze

SICREA SRL
Progetto co-finanziato dal POR FESR Toscana 2014-2020
Azione 3.1.1. sub-azione 3.1.1a3
"Fondo Investimenti Toscana - Aiuti agli investimenti"

Realtà Aumentata e Beacon: innovare il mercato fieristico con le nuove tecnologie
Nell'ambito del progetto viene sviluppato l'ambiente tecnologico di un nuovo modello di fiera, la "fiera aumentata", che unisce le caratteristiche della fiera tradizionale con le opportunità delle nuove tecnologie.
Tale ambiente è composto da un sito che offre servizi digitali a espositori e visitatori, un'app multifunzione e funzionalità in Realtà Aumentata e Beacon per garantire l'animazione e la sicurezza delle manifestazioni.